Dopo l’impresa contro Ragusa, per la Confezioni Corpina Torrenova si presenta subito un altro ostacolo: domenica 17, alle 18.30, al PalaTorre si presenta il Basket Giarre, autentica bestia nera delle Aquile.

La squadra di coach D’Urso, dopo un inizio altalenante, si trova al 7° posto in classifica, in piena bagarre Playoff, e farà di tutto per rimanerci. Dando un’occhiata alle statistiche del campionato, Giarre è la 12° formazione per punti segnati, con 67.9 punti per gara e la 5° miglior difesa del campionato con soli 68.2 punti subiti, a testimonianza del fatto che la squadra di coach D’Urso fa della difesa il proprio marchio di fabbrica.

Coach Silva ed i suoi ragazzi saranno impegnati a sfatare il tabù “Giarre”, squadra contro cui la Cestistica ha sempre sofferto. Particolare attenzione si dovrà prestare ai terminali offensivi della squadra catanese: il miglior marcatore della squadra è il capitano, Alberto Marzo, con 19.6 punti ad allacciata di scarpa, seguito da Claudio Casiraghi, guardia da 18.3 punti a partita, dal playmaker Gabriele Vitale (13.9 punti a partita) e dal lungo Riccardo Arcidiacono, che chiude le partite ad una media di 12.4 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento qui
Il tuo nome qua