Sono ripartiti i campionati giovanili per tutte le formazioni siciliane, compresa ovviamente la Confezioni Corpina Torrenova. Per una società che punta molto allo sviluppo dei giovani i tornei dedicati al settore giovanile sono di fondamentale importanza e ciò implica il fatto che il risultato finale non è semplicemente mirato alla vittoria del torneo, bensì allo sviluppo del ragazzo sotto il profilo tecnico e psicofisico.

Ai nastri di partenza il campionato Under 16, che prenderà il via sabato 11 novembre alle 16:30, quando la Cestistica Torrenovese sarà ospite del Master Palermo. La seconda giornata contro l’Alias Barcellona a distanza di soli due giorni: lunedì 13 novembre alle ore 18.30 al PalaTorre. C’è già scritto “2” invece alla voce partite giocate, della Confezioni Corpina Under 20, che ha già affrontato formazioni di prim’ordine come la Pallacanestro Trapani (al PalaConad, il 23 ottobre) e l’Orlandina Basket, ospitata al Palatorre il 30 ottobre. Per le Aquile due sconfitte contro formazioni che hanno sicuramente più esperienza delle Aquile, alla loro prima esperienza in questo campionato, e che si giocheranno la vittoria finale.

«L’obiettivo è sempre far crescere i nostri giovani – conferma coach Luigi Lavecchia – siamo una società che ha soli 5 anni di storia e che sta costruendo il suo futuro sulle basi create in questi anni e che ha fatto esordire in prima squadra anche atleti del 2002. Siamo molto orgogliosi dell’esordio in Prima Squadra di tanti ragazzi e questo è un chiaro segnale che siamo sulla strada giusta. Abbiamo voluto iscrivere anche una squadra al campionato Under 20, consci di non avere le qualità di Trapani o Capo d’Orlando per vincere il torneo, però – conclude Lavecchia – questo può far crescere i nostri ragazzi nella maniera giusta».
#BelieveInDreams