È cominciata ieri pomeriggio la stagione della Confezioni Corpina Torrenova. Il roster, privo soltanto di Sarunas Stiklakis e Andrea Cobianchi (che gungeranno a Torrenova la prossima settimana), si è ritrovato al PalaTorre cominciando ufficialmente la nuova stagione agli ordini dei coach Domenico Bacilleri e Luigi Lavecchia.

La squadra del presidente Piero Natoli ha dunque respirato per la prima volta in stagione quel palazzetto violato solamente una volta la scorsa stagione, e proprio il massimo esponente della Cestistica Torrenovese ha per primo rivolto due parole al gruppo. Successivamente è toccato a coach Bacilleri dare il benvenuto alla squadra, per poi cominciare l’allenamento con l’attività fisica. Infine un “assaggio” di palla a spicchi, con una leggera seduta di tiro finale.

«Sarà un campionato molto difficile e molto duro – ci dice il presidente Natoli – da parte nostra abbiamo allestito un roster molto valido ma l’ultima parola sarà quella del parquet. Credere nei sogni? Quest’anno non è più sogno – chiosa il numero 1 delle Aquile – perché ripartiamo da certezze acquisite nella scorsa stagione e vogliamo trasformare tutto in successi concreti. Sarò pienamente soddisfatto alla fine dell’anno solamente se riusciremo a vincere».