Al PalaTorre di Torrenova passa la capolista Libertas Alcamo, che ha la meglio su una Confezioni Corpina rimaneggiata e priva dello squalificato Albana e degli infortunati Campbell e Galipò. 57-89 il risultato finale, che racconta di come una Cestistica Torrenovese infoltita di giovani sia stata sconfitta dalla capolista Libertas Alcamo, non cambia nulla in classifica, con la squadra di coach Domenico Bacilleri che accederà ai playoff da seconda in classifica.

Confezioni Corpina Torrenova – Libertas Alcamo 57-89 (16-20; 26-49; 45-72)

Confezioni Corpina Torrenova: Barone ne, Dyachenko 17, Micale 15, Arto 16, Scarlata 2, Serafino 4, Sgrò ne, Lardomita ne, Micciulla 3. All: Bacilleri.
Libertas Alcamo: Ranalli 17, Ajola 11, Bottiglia 8, Giusti 22, Russo Tiesi 8, Ferrara 3, Andrè 13, Provenzano 20, Agrusa, Genovese 6, Farina 2, Alfano. All: Ferrara.

La gara in sé dura solo un quarto, con Micale e Arto che rispondono colpo su colpo ai tentativi di allungo avversari firmati Ranalli e Giusti. Alla fine del primo quarto è così 16-20, ma quando iniziano le rotazioni le assenze della Confezioni Corpina Torrenova e la maggiore lunghezza del roster avversario fanno la differenza. Nonostante Micale continui a macinare punti, saranno 15 all’intervallo, Ajola, Andrè e la coppia Ranalli-Giusti firmano all’allungo ospite che all’intervallo sono sul +23 (23-49). Nel secondo tempo coach Bacilleri fa ruotare tutti i giovani delle Aquile e la gara che al 30’ va in archivio sul 45-72 si chiude con il 57-89 finale.