Cestistica Torrenovese – Virtus Basket Canicattì 69-59 (8-14)(29-31)(53-38)

Torrenova: Florio 1, Masitto, Urso 24, Strati 5, Papa 11, Sindoni 8, Spina 1, Valente 16, Micciulla 3, Serafino, Marino, Piro    ne. All. Bacilleri

Canicattì: Rampello 19, Strazzera 17, Brancato 10, La Marca 7, Uka E. 2, Spena, Manto, Drago, Manzo, Uka M.

Continua ad essere un fortino il PalaTorre per la Cestistica Torrenovese. Stavolta arriva l’impresa però, dato che l’avversaria era la Virtus Basket Canicattì, formazione seconda in classifica e da molti accreditata come una delle papabili vincitrici del campionato. Ed in effetti la gara è cominciata con Canicattì avanti alla fine del primo quarto (8-14 al 10’) guidata da Rampello e Strazzera. Trascinata da Urso, si tiene in scia la Cestistica Torrenovese, ed assieme a Valente (16 punti alla fine), all’intervallo i padroni di casa vanno al riposo sul 29-31. Il capolavoro arriva però nella terza frazione di gara, quando ancora Urso e Papa guidano i ragazzi di coach Bacilleri al mega parziale di 24-7. Urso fa 3/7 da 3 punti, Papa 2/8, Strati ne infila un’altra dalla lunga distanza ed il quarto si chiude sul +15 (53-38). Tenta di rientrare nell’ultimo quarto Canicattì, ma la Cestistica controlla bene il ritorno degli ospiti e chiude ogni chance vincendo addirittura il parziale per 17-16.

«Abbiamo giocato una splendida seconda parte di gara – afferma coach Bacilleri – e grazie a tutti i miei ragazzi abbiamo portato a casa la gara. Non vorrei fare nessun nome, ma una menzione devo farla per Antonino Urso, che ha davvero giocato alla grande. Battere Canicattì ha dimostrato lo straordinario campionato che stiamo facendo, e nonostante siamo una matricola abbiamo messo in difficoltà tutti concedendo solo 59 punti agli ospiti. Adesso testa al Basket School – conclude il coach della squadra gialloblù – perchè vogliamo concludere il campionato da imbattuti al PalaTorre».

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento qui
Il tuo nome qua